Come molti editori sanno, Google News può essere un ottimo modo per far vedere i tuoi contenuti a un pubblico più ampio e attirare nuovi lettori sul tuo sito.

Google estrae automaticamente da internet contenuti pertinenti per l’inclusione in Google News, ma puoi ottenere un maggiore controllo sul design e sul branding dei tuoi contenuti utilizzando il Google Publishing Center.

Quest’ultimo ottiene informazioni sugli articoli del tuo sito leggendo i feed di dati con uno speciale bot-crawler. Ma la frequenza standard di aggiornamento dei dati per il Centro editori di Google è di un’ora e non c’è modo di cambiarla.

A volte è importante aggiungere o aggiornare un articolo il prima possibile. Ad esempio, quando hai una notizia dell’ultima ora o in una pagina esistente deve essere aggiornato un punteggio/prezzo sportivo o inserire una nota importante.

Quindi cosa fai quando hai bisogno di pubblicare articoli di notizie più velocemente?


1. Forza aggiornamento

Un modo è accedere all’interfaccia del Centro editori di Google e premere manualmente “Aggiorna”. È abbastanza semplice da fare se le tue ultime notizie non sono frequenti. Vedrai il tuo articolo nuovo/aggiornato su Google News entro un paio di minuti.


2. Invia una richiesta WebSub speciale

WebSub è un protocollo il cui scopo è fornire in tempo reale le notifiche di modifiche ai feed di dati RSS / Atom. Queste notifiche possono essere inviate automaticamente dal CMS, quindi non è necessario accedere al Centro editori e aggiornare manualmente ogni volta. Esistono diversi plugin di WordPress che forniscono tale funzionalità, come WebSub (FKA. PubSubHubbub).

Il plug-in Clickio Prism WP ha anche una funzione integrata per inviare automaticamente notifiche WebSub a pubsubhubbub.appspot.com (un hub utilizzato dal Google Publishing Center) quando:

  • Viene creato un nuovo articolo o viene aggiornato un articolo
  • Il sito utilizza feed RSS2 o Atom
  • Sul sito non vengono utilizzati altri plugin conosciuti con le stesse funzionalità

Prism è disponibile gratuitamente per tutti gli editori che utilizzano la piattaforma Clickio. Per saperne di più sulle funzionalità di Prism, incluso come può migliorare la velocità e l’esperienza utente del tuo sito, fai clic qui.